• Dr. Massimiliano Zisa

    Esperto nell'ipnosi e nella psicoterapia ericksoniana riceve a Scandicci e Firenze

    Vuoi saperne di più ?

  • Ipnosi Clinica

    L’ipnosi è una tecnica psicoterapeutica complessa, basata sulla comunicazione che ha lo scopo di interrompere il normale flusso dei pensieri.

    Vuoi saperne di più?

  • Disturbi Sessuali

    Sono molti i problemi sessuali legati all'aspetto psicologico, tra questi troviamo: impotenza, vaginismo, calo del desiderio, e moltissimi altri

    Vuoi saperne di più ?

  • Psicoterapia Breve

    La psicoterapia breve permette di trattare con efficacia e in tempi estremamente ridotti svariati problemi psicologici come: Ansie, fobie, attacchi di panico e molto altro

    Vuoi sapere di più?

  • Terapia del Dolore

    Gli interventi per la gestione del dolore avvengono attraverso terapie specifiche che hanno lo scopo di gestire al meglio la specifica sede del dolore, con interventi mirati.

    Vuoi saperne di più?

  • Disturbi dell'Infanzia

    L’infanzia e l’adolescenza sono due fasi dello sviluppo in cui un bambino ed un ragazzo si trova ad affrontare dei cambiamenti che avvengono sul piano fisico, cognitivo (del pensiero), affettivo e comportamentale. In alcuni casi tali difficoltà possono causare disagi marcati e compromettere il normale funzionamento del ragazzo e/o del bambino.

    Vuoi saperne di più ?

  • Disturbi della Pelle

    Molti disturbi psicologici si manifestano con sintomi che coinvolgono la cute come psoriasi, dermatite, alopecia. forti tensioni psicologiche producono effetti così evidenti al nostro corpo originando i vari tipi di disordini della pelle fino a vere e proprie manifestazioni e sintomi psicosomatici

    Vuoi saperne di più ?

  • Cerchi uno Psicologo/Psicoterapeuta ?

    Hai bisogno di aiuto e cerchi uno psicologo o uno psicoterapeuta referenziato ? Il portale Psicolife.com ti offre i suoi collaboratori.

    Vuoi saperne di più ?

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Nel pensiero tradizionale l’amnesia è un fenomeno ipnotico che è abitualmente associato con la psicopatologia (Zieg,1985). Generalmente viene considerato un equivalente psicologico della repressione. L’amnesia è biasimata per generare e/o mantenere i conflitti inconsci, gli affetti dissociati, e le ricordi dimenticati.

I terapeuti di stampo ericksoniano enfatizzano il potere dell’amnesia per creare una interattiva comprensione fuori consapevolezza conscia (Zieg, 1985). Zeig descrive il processo come qualcosa dove “un soggetto risponde senza piena consapevolezza della risposta o dello stimolo che la genera”. La reversibilità è vista come priva di importanza, e anche pregiudicante, per la terapia. Difatti Erickson era solito usare l’amnesia per promuovere la “chiusura” del materiale terapeutico nel inconscio senza il disgregamento conscio da parte di sovra-analisi, resistenze, o difese (Zeig,1985). I terapeuti con esperienza nell’uso dell’ipnosi con i loro clienti che hanno ricordato esperienze traumatiche del passato sono ben consapevoli  che sarà loro possibile  ricordere certi comportamenti o sequenze di azioni ma non potranno recuperare l’intimo, e affettivo, aspetto dell’esperienza.

L’amnesia può essere usata in terapia come intervento primario, o come supporto di un intervento primario. L’amnesia era una parte critica del lavoro di Erickson ed una componente centrale delle sue tecniche indirette. Un mezzo nel quale egli usava questo fenomeno era per prevenire il paziente da associazioni che potessero collegare lo stato di trance con quello di veglia, in questo modo sigillava via le suggestioni ipnotiche dalla consapevolezza conscia. Poiché con gli approcci indiretti l’intervento di cambiamento non era apparente, i clienti potevano aver l’esperienza di averli generati spontaneamente. Sembrando spontanei, i cambiamenti auto-diretti sono considerati più utili per quel bisogno di sentirsi autonomi nel cambiamento dei proprio pattern.

Questo sito utilizza i soli cookies necessari alla navigazione e cookies di terze parti (Google Analytics) al solo scopo di tracciare in modo ANONIMO la navigazione dell'utente a fini statistici. Per la navigazione sul FORUM di Psicolife fare riferimento alle regole di utilizzo della piattaforma Forumup.it

Continuando la navigazione accettate l'utilizzo di questi cookies in modo implicito.